trasformazione digitale

HR Tech: la trasformazione digitale che migliora la gestione del personale

Dopo la pandemia tutte le aziende hanno dovuto adottare alcuni cambiamenti riguardanti lo sviluppo della tecnologia e della digitalizzazione. È una vera e propria trasformazione digitale che modifica i modelli organizzativi e di business esistenti e futuri, andando a digitalizzare anche i processi e le attività per rendere il tutto più efficiente.  

La digitalizzazione identifica un nuovo modello di azienda intelligente sempre connessa con strumenti innovativi e tecnologici che delineano così l’industria 4.0. La sua cultura diffusa e l’acquisizione di un nuovo mindset aziendale permettono di delineare il successo della trasformazione digitale, riprogettando anche i processi e i modi di lavorare, ripensamento delle regole, dei modelli di leadership e di diffusione di una nuova cultura e competenze digitali.  

Questa trasformazione digitale prende “vita” anche per il reparto HR dove vediamo una moltitudine di piattaforme, applicazioni e servizi che vengono inserite in tutte le attività aziendali. Parliamo infatti di HR Tech, soluzioni tecnologiche che vengono sviluppate soprattutto in tre ambiti applicativi, ossia:  

  • Human capital management: Gestire una mole di informazioni, organizzandole e archiviandole in digitale rende il lavoro più semplice, veloce, flessibile e condivisibile all’interno del team, soprattutto per quanto riguarda assunzioni, retribuzioni, contratti e tutta la gestione amministrativa delle risorse umane; 
  • Talent acquisition (la ricerca del talento): i candidati sono molto attenti al modo in cui un’azienda imposta la campagna di selezione e questo fa la differenza nella scelta finale.  
  • Employer branding: l’azienda fa in modo di essere scelta dai candidati presentandosi bene, facendosi scegliere dai candidati migliori sul mercato grazie alla comunicazione diretta e coerente. Presidiare i canali, essere in grado di razionalizzare velocemente e in modo puntuale tutti i dati che arrivano è un’attività che le tecnologie possono fare meglio dell’intervento umano.  

 Cos’è l’HR Tech? E come si sviluppa una buona strategia di digitalizzazione dei processi HR? 

La trasformazione digitale dell’azienda e dei modelli di business coinvolge tutti i settori dell’azienda, ma principalmente il settore delle risorse umane, configurandosi appunto come HR Tech: ossia insieme di tecnologie innovative e supporti tecnologici che rendono i processi di gestione del personale più fluidi e flessibili.  

Il settore, in forza di questi strumenti ha la possibilità di assumere un ruolo strategico, migliorare la comunicazione tra i vari dipartimenti aziendali e semplificare tutti i processi che riguardano la gestione, come anagrafiche, permessi, presenze, formazione e valorizzazione dei talenti, in ottica di una maggiore produttività.  

Un’ottima strategia di HR Tech ha bisogno di alcune funzionalità importanti in grado di gestire il tutto. Come primo strumento troviamo la funzione dedicata ai dati dei lavoratori, ossia contratti, organigrammi, assistenza per il settore HR, sicurezza del lavoro e pianificazione strategica. Allo stesso tempo, è necessaria avere una sezione dedicata al management del personale, workflow, rilevazione dei costi, pianificazione e orari.  

Con la digital transformation si ha la possibilità anche di monitorare gli obiettivi e valutare periodicamente i sistemi aziendali, includendo così anche la funzione di formazione, utilizzando piattaforme di e-learning, portali per l’iscrizione ai corsi, sistemi per la vendita di competenze, app e strumenti per il micro-learning (processo di “granularizzazione dell’apprendimento” focalizzandosi su lezioni brevi).  

Gli strumenti a disposizione dell’HR Tech sono molteplici, come i software per la gestione paghe, per i video colloqui per il recruiting, piattaforme di incontro di domanda e offerta dei servizi, software per la gamification e così via. È un’opportunità per tutte quelle imprese che puntano a lavorare per efficienza, ottimizzazione dei processi e sviluppo organizzativo.  

Il primo settore che prende parte alla digital transformation: quello delle Risorse Umane 

Le risorse umane sono uno dei settori che si avvicina alla digitalizzazione prima di altri settori perché la sua funzione è importante all’interno dell’azienda, avendo una visione a 360° sui vari processi interni, infatti: 

  • La digital transformation rende tutti i processi di lavoro più veloci, snelli ed efficienti, rendendo anche i collaboratori interni più automatici nello svolgere le proprie attività e concludere le proprie task più velocemente.  
  • Grazie alla trasformazione digitale conoscerai meglio i tuoi clienti in modo più accurato, mediante l’approccio “user-centered”, mettendo sempre al centro di ogni strategia aziendale il cliente. Questo permette di soddisfare al meglio i bisogni e le aspettative degli stessi, instaurando così un rapporto di fiducia bidirezionale, dato che, al giorno d’oggi, gli user sono sempre più connessi, informati ed esigenti. 
  • Molte statistiche hanno dimostrato che le imprese che hanno adottato una strategia di digital transformation hanno avuto un aumento dei profitti.  
  • Ogni azienda che adotta una strategia di digitalizzazione sarà sempre avanti rispetto alla concorrenza. I benefici derivanti da questa evoluzione sono molteplici e le aziende che lo comprenderanno saranno un passo avanti.  
Cos’è importante nella trasformazione digitale in azienda? 

La digital transformation è importante per le imprese perché sono proprio i dirigenti e i manager a mettere i collaboratori nelle migliori condizioni per “abbracciare” la digitalizzazione dei processi HR apprendendo nuove competenze, nozioni e processi produttivi per ottenere una buona “change management”. Ma allo stesso tempo gli stessi devono essere propensi al cambiamento ed essere in grado di abbandonare le proprie abitudini e impararne di nuove.  

Per questo è importante che l’impresa rispetti alcune delle caratteristiche importanti per investire nella digitalizzazione, ossia: 

  • Il sapersi adattare al futuro; 
  • Mettere al centro dei propri processi aziendali le nuove conoscenze digitali acquisite; 
  • Essere in grado di analizzare ogni informazione; 
  • Avere l’integrità necessaria per gestire con sicurezza ed efficacia questo tipo di cambiamento.  

Tutto questo senza mai dimenticare i pilastri fondanti della digital transformation: 

  • Leadership 
  • Tecnologie e software 
  • Persone 
  • Processi aziendali  
  • Innovazione 
  • Cambiamento 

L’HR Tech è ormai un’innovazione digitale che andrà a migliorare sempre di più la vita in azienda se integrata nel modo giusto.  

Noi di P&S People Solutions offriamo dei servizi tecnologici e innovativi adatti alle tue esigenze. Parliamo di strumenti che ti aiuteranno nella gestione delle risorse umane, come gli Applicativi Zucchetti. 

Contattaci per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno e digitalizza la tua azienda.