ulteriori precisazioni inps indennità una tantum

Indennità una tantum di 200 euro – nuove precisazioni dell’INPS

Hai avuto modo di erogare l’indennità una tantum di 200 euro ai tuoi collaboratori nel mese di luglio 2022 ? 

Nel caso in cui non hai avuto la possibilità per vari motivi, quali gestionali o per tardiva presentazione della dichiarazione da parte del personale, c’è ancora un’opportunità di erogare il bonus. L’INSP, infatti, con la presente circolare ha fornito ulteriori precisazioni in merito: per tutti i datori di lavoro che non hanno erogato il bonus a luglio possono ancora farlo entro e non oltre il 30 dicembre 2022

Vuoi conoscere tutti i dettagli sulla tematica? Scarica la circolare redatta appositamente dai nostri Consulenti del Lavoro.